Mauro Montacchiesi

Orchidee lussureggianti

L'aurora
silente
si sta eclissando
... l'ultima stella della notte
sta cedendo il trono
ai vagiti di Apollo.
Le utopie si sgretolano
ma oggi
senza lasciare dolore
... imprimono l'aire
al pragmatismo più agnostico
... ed eccomi
immerso in una miscela
di nuove ambrosie.
Orchidee lussureggianti
trapuntano la battigia delle mie più
stuggenti memorie
... tra simulacri di maceranti emozioni
hanno smarrito la stella polare
le mie chimere 
i miei aneliti più terebranti
... algide stille
sono pollate dai miei occhi
ed il tempo
cinico
le ha centrifugate
verso una galassia aliena
priva di sentimenti
priva di Amore.
Nel fiume Lète ho annegato
gli spasmi del cuore
ed intanto le tenebre che sfumano via
nelle loro organze d'aurora
hanno avvolto la mia mente
.... le mie membra mortali
hanno pian piano assunto
una nuova forma
... si sono spogliate della loro
meravigliosa giovinezza.
I secondi
veloci
lenti
veloci
si dissolvono via
ed io non posso non rendermi conto
che il fato
nel suo insondabile cinismo
depriva la vita
depriva i giorni
... gli anni
uno dopo l'altro
come glissando di un'arpa
nell'ignoto svanisconono
privi di cromie
privi di suoni
... cenere che si smorza
in un caminetto ormai ansimante.
Quest'aurora che si eclissa
ha sfumato i caleidoscopi del cuore
... un tormento efferato
mi ricorda di essere gitano derviscio
in una nebulosa
che altro non lascia
se non
acuminati rovi
a cingere il cuore.
Quante aurore si sono succedute
mentre girovagavo
tra gli inestricabili meandri
dei sentimenti...
ho tentato di rendermi utile all'Umanità
... ho chiuso gli occhi
ho sognato un favoloso mondo d'Amore
mi sono avventurato per impervi sentieri
con un solo traguardo...
l'Amore!
Una tenera
rorida gemma
è germogliata
nel maggio della vita
molti giorni prima
che l'afa di luglio cali
asfissiante
muta
... tra gli onirismi del mio passato
è sbocciata
florida
fragrante
una speranza più grande
che ha cancellato ogni pianto
dallo scintillio
di occhi rinati
che mi ha ridato
la vita
un sussulto d'Amore.
 
-
 
 

 

Alle Rechte an diesem Beitrag liegen beim Autoren. Der Beitrag wurde auf e-Stories.org vom Autor eingeschickt Mauro Montacchiesi.
Veröffentlicht auf e-Stories.org am 05.06.2013.

 

Leserkommentare (0)


Deine Meinung:

Deine Meinung ist uns und den Autoren wichtig! Diese sollte jedoch sachlich sein und nicht die Autoren persönlich beleidigen. Wir behalten uns das Recht vor diese Einträge zu löschen! Dein Kommentar erscheint öffentlich auf der Homepage - Für private Kommentare sende eine Mail an den Autoren!

Navigation

Vorheriger Titel Nächster Titel


Beschwerde an die Redaktion

Autor: Änderungen kannst Du im Mitgliedsbereich vornehmen!

Mehr aus der Kategorie"Love & Romance" (Gedichte)

Weitere Beiträge von Mauro Montacchiesi

Hat Dir dieser Beitrag gefallen?
Dann schau Dir doch mal diese Vorschläge an:

… filigrane della falce d’argento - Mauro Montacchiesi (Love & Romance)
It is love... - Jutta Knubel (Love & Romance)
Growth - Inge Hornisch (General)