Karl Wiener

La signora Holle

 

 

La signora Holle

 

 

Questa fiaba un adattamento duna vecchia storia, tramandata da secoli di generazione in generazione e raccontata dai Fratelli Grimm circa 150 anni fa. Ho rimosso alcuni passaggi obsoleti, come la matrigna maligna e la pigra sorellastra, che non siano compresi dai miei nipoti e pronipoti.

 

 

       In una casa piccola viveva una bambina. Non era solo bella, ma anche utile a sua madre. Apparecchiava la tavola, lavava i piatti e si rendeva utile altrove. Un giorno, quando la ragazza era gi un po pi grande, la madre le porse un cestino e un po' di soldi e la mand dal fornaio per comprare del pane e dal fruttivendolo per comprare delle mele. Inoltre la ammon dessere prudente, di andare sempre sul marciapiede e fare attenzione al denaro. Ma lungo il cammino c'era cos tanto da vedere, che la ragazza dimentic gli ammonimenti della madre, e quando arriv dal fornaio i soldi non cerano pi. Senza soldi non poteva comprare il pane e le mele. Cos la ragazza era molto triste e si mise a cercare il denaro perso, perch non voleva deludere sua madre. La ricerca era stata molto dura e infine la ragazza era cos stanca che dovette sedersi su una panchina per riposarsi. Ci si addorment e sogn:

 

      Lei se ne va saltellando su un prato assolato ricoperto di molte migliaia di margheritine. Dopo qualche tempo arriva vicino a un forno pieno di pane. Il pane grida a lei: Oh, tiraci fuori, tiraci fuori, altrimenti bruceremo del tutto, siamo gi cotti da molto tempo!. La ragazza si avvicina e tira tutte le pagnotte fuori dal forno. Poi prosegue il cammino e arriva vicino a un melo che pieno di mele. Le mele gridano: "Oh, scuotici, scuotici, siamo mature da molto tempo!. Allora, la ragazza scuote l'albero e le mele cadono come pioggia, e scuote di nuovo   finch sul melo non ce ne sono pi. Quando la ragazza ha raccolto le mele in un mucchio, se ne va.

        Finalmente arriva a una piccola casa. Una vecchia donna guarda fuori dalla finestra, e anche se la donna ha un sorriso gentile, la ragazza ha paura e vorrebbe fuggire. Ma la vecchia donna chiama: "Di che cosa hai paura, mia cara? Sono la signora Holle. Resta con me, e se farai tutto il lavoro in casa mia di cui ti incaricher, cos, come hai fatto al forno e al melo, tutte le cose andranno bene per te. Poich la vecchia donna parla cos gentilmente, la ragazza si fa coraggio e acconsente. Ormai scuote ogni mattina i piumini della signora Holle in modo che le piume volino e cadano come fiocchi di neve gi sulla terra, tanto che tutti i bambini possano fare di pupazzi di neve e discese sullo slittino.

       Dopo essere stata per qualche tempo con la signora Holle, la ragazza diventa triste di nostalgia e dice: "Mi piace stare con Lei, signora Holle, ma non posso rimanere pi a lungo, devo ritornare da mia madre". La signora Holle risponde: "Sono contenta che tu voglia ritornare da tua madre e, poich hai aiutato molto, ti ricompenser". Prende la ragazza per mano e la accompagna alla porta. Il cancello si apre, e quando la ragazza fuori, i soldi che aveva perduto cadono ai suoi piedi. Quasi la fanno inciampare. "Questo vorrei darti in cambio per il tuo aiuto", dice la signora Holle e chiude la porta

 

       La ragazza si svegli, sollev il denaro e corse velocemente dal fornaio e dal fruttivendolo per comprare pane e mele che riport a casa da sua madre. Da allora in poi, se i fiocchi di neve cadono dal cielo, la bambina sa che la signora Holle scuote ancora una volta i suoi piumini.

 

Alle Rechte an diesem Beitrag liegen beim Autoren. Der Beitrag wurde auf e-Stories.org vom Autor eingeschickt Karl Wiener.
Verffentlicht auf e-Stories.org am 03.03.2010.

 

Leserkommentare (0)


Deine Meinung:

Deine Meinung ist uns und den Autoren wichtig! Diese sollte jedoch sachlich sein und nicht die Autoren persnlich beleidigen. Wir behalten uns das Recht vor diese Eintrge zu lschen! Dein Kommentar erscheint ffentlich auf der Homepage - Fr private Kommentare sende eine Mail an den Autoren!

Navigation

Vorheriger Titel Nchster Titel


Beschwerde an die Redaktion

Autor: nderungen kannst Du im Mitgliedsbereich vornehmen!

Mehr aus der Kategorie"Fairy Tales" (Kurzgeschichten)

Weitere Beitrge von Karl Wiener

Hat Dir dieser Beitrag gefallen?
Dann schau Dir doch mal diese Vorschlge an:

Le moustique et llphant - Karl Wiener (Fairy Tales)
A Long, Dry Season - William Vaudrain (Life)